Otavalo Treasures & “Chaski percorso”

Otavalo Treasures & “Chaski percorso”

Giorno 1: Quito – Otavalo – Cuicocha – Comunità indigena Karanki Magdalena
A due ore da Quito il mercato indigeno di Otavalo, il più famoso dell’America del Sud. Si possono trovare tessuti, borse, cappelli, strumenti musicali andini o semplicemente apprezzare il lavoro degli abili artigiani.
Laguna di Cuicocha – il suo nome proviene dalla lingua indigena kichwa: significa “Lago della Cavia”. Questo nome si deve alla forma di cavia dell’isola più grande in mezzo alla laguna.
In un meraviglioso ambiente andino incontriamo la comunità indigena di Magdalena. I suoi abitanti sono abili artigiani, noti per la produzione di eccezionali ricami.   
I membri della comunità dimostrano le tecniche agricole locali e gli animali usati per coltivare diversi prodotti, come la patata, la quinoa, il mais, il fagiolo, il grano e altri, a seconda del periodo del raccolto.
Include biglietto Laguna di Cuicocha, cena e pernottamento.

Giorno 2: Magdalena  -  Ibarra – Treno – Salinas – Quito
Stazione di Ibarra – 26 km. – 2 ore – da 2.200 a 1.500 metri sul livello del mare; arrivo nella comunità afroecuadoriana di Salinas, effettuato da Go Galapagos – Kleintours in uno sforzo per sviluppare il turismo appoggiando questo affascinante luogo, con l’idea di trasformare Salinas in un’importante meta turistica. Nella comunità afroecuadoriana di Salinas. 
Include biglietto per il treno, pranzo e alloggio

Otavalo Treasures & “Chaski percorso”